Otranto, appuntamenti con l’Arte nell’estate 2017

Dopo il successo della mostra su Steve McCurry dell’estate 2016, il Comune di Otranto e Civita Mostre propongono, nella splendida cornice del Castello Aragonese, una nuova straordinaria esposizione dedicata a Caravaggio e i caravaggeschi nell’Italia meridionale.

Accanto alle opere originali del Merisi come “Ragazzo morso da un ramarro”, saranno esposti i dipinti dei suoi seguaci meridionali o attivi nell’Italia del Sud. Tutte le opere della rassegna provengono dalla collezione della Fondazione Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi. La mostra, a cura di Maria Cristina Bandera, direttrice scientifica della Fondazione, sarà aperta al pubblico dall’11 giugno al 24 settembre 2017.

Caravaggio_Mostra_otranto_2017

Tra gli appuntamento con l’arte nell’estate di Otranto segnaliamo anche la mostra fotografica Genius Loci, nel teatro dell’arte, ad opera di Roberto Cotroneo: lo scrittore e fotografo, reduce dal successo romano presso nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna, con il suo lavoro, indaga il rapporto tra pubblico e arte, tra opere e immagini fotografiche.

Entrambe le mostre saranno collocate nel Castello Aragonese di Otranto. Con l’acquisto del biglietto di ingresso si potranno visitare entrambe le esposizioni artistiche e sarà possibile accedere a tutti gli spazi della fortezza, compresi i sotterranei e le esposizioni permanenti dedicate alla storia della città di Otranto.

 

L’ingresso è consentito tutti i giorni dalle 10 alle 24 (la biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del Castello). Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero Tel. 0836 210094 o visitare il sito www.mostracaravaggio.it

 

castello-otranto-mostre