Bandiere Blu 2017, il Salento trionfa in Puglia con 4 località premiate

Anche quest’anno la ong danese Foundation for Environmental Education (FEE) ha assegnato le Bandiere Blu, ovvero il riconoscimento assegnato alle località balneari che dimostrano più rispetto per l’ambiente e vantano le acque più pulite, nonché servizi e sicurezza sulle spiagge e regolamentazione del traffico veicolare, secondo una procedura indicata nel protocollo Uni-En Iso 9001-2008.

Pasta alla carbonara

Per questa estate 2017 il Salento mantiene lo scettro e trionfa in Puglia ottenendo 4 Bandiere Blu, assegnate sia a località del fronte Adriatico che Ionico. Ad ottenere il riconoscimento sono state in particolare le marine di Melendugno, Castro, Otranto e Salve. Per le quattro località salentine si tratta di una riconferma poiché già nel 2016 avevano ottenuto l’ambito riconoscimento soddisfacendo tutti e 32 i criteri della FEE.

mare_otranto

In Puglia le località fregiate della Bandiera Blu sono in totale 11, a parimerito con la Sardegna. Tra i comuni pugliesi premiati per l’estate 2017, oltre le quattro località salentine, troviamo anche Polignano, Fasano, Ostuni, Ginosa, Margherita di Savoia, Castellaneta e Carovigno.

melendugno_mare_hotel_salento